Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

Thumb

ANIMA MUNDI, la mostra internazionale sul gioiello di ceramica, dal 13 al 30 luglio ad Asolo.

Asolo sarà la terza tappa della mostra itinerante “ANIMA MUNDI – La Natura raccontata in un gioiello”, una collettiva sul gioiello contemporaneo realizzato in ceramica. Dopo Montelupo Fiorentino (FI) e Feltre (BL) l’iniziativa verrà ospitata presso il Temporary Store SELEZIONI | Artigianato Veneto. E’ un’occasione per ammirare la creatività e il fascino dei gioielli realizzati da 25 designer e ceramisti internazionali che hanno interpretato l’Anima del Mondo in un gioiello.

La Natura è una forza unitaria e creativa che sostiene ed ispira tutti gli esseri viventi. E’ l’Anima del Mondo acclamata da Platone, ripresa nel Rinascimento come ricerca del bello e della perfezione, dove l’intero universo era concepito come un unico organismo vivente, popolato da presenze e forze vitali. Tutto era connesso l’uno all’altro. La concordanza tra spirito e materia, eventi celesti ed eventi terreni, in quanto espressioni di un medesimo principio vitale, concepiti al servizio dell’Uomo che guarda al futuro e intende intervenire attivamente nel corso degli eventi per mutarli. Nulla di più contemporaneo e più che mai adattabile ai nostri giorni.

Attraverso la mostra questa forza invisibile viene ritratta e raccontata attraverso un gioiello in ceramica, materiale che ancora una volta arriva dalla Natura: sono esposti piccoli capolavori che racchiudono microcosmi da guardare ed ascoltare. La Natura si fa ritratto e la sua perfezione racchiusa nell’assoluta semplicità di un piccolo oggetto da indossare.

Espongono: Lidia Marti (Italia), Agata Bartos (Polonia), Amélie Riech (UnCommon Matters – Germania), Antonio Ginto (Italia), Agapi Smpokou (AS Gallery – Grecia), Alice Reina (Bianco di China – Italia), Alessandra Bianchi (Cautero Creazioni – Italia), Chiara Cantamessa (italia), Edith Bellod (Germania), Eleonora Ghilardi (Italia), Francesca Trubbianelli (Italia), Gabriella Bais (Italia), Impronte Gioielli (Italia), Irene Adavastro (I-Raku – Italia), Jamais Sans Toi (Italia), Sonia Girotto (L’Officina – Italia), MariaGioia Maffucci (Italia), Marion Delarue (Francia), Nicoletta dal Vera (Italia), Nina Sajet (Olanda), Peter Hoogeboom (Olanda), Rita Miranda (Italia), Samuele Bonomi (Italia), Giulia Barile Brunel (Italia).

La mostra è stata realizzata in occasione del 25° edizione di Céramica, festa della ceramica che si è svolta a Montelupo Fiorentino dal 16 al 18 giugno scorso.  La volontà di farla diventare itinerante è stata uno degli obiettivi fin dalla sua ideazione: in questo modo si vuole creare un ponte ideale tra realtà territoriali d’eccellenza, che parlano lo stesso linguaggio comunicativo. La Toscana e il Veneto come punti nodali di quell’eccellenza creativa che rende importante il nostro Paese nel Mondo.

Per informazioni e prenotazioni di visite guidate con il curatore della mostra chiamare lo 0423 951725 oppure scrivere a info@selezioni-artigianatoveneto.it.